Marketing Edilizia copertina

Marketing Edilizia, perché farlo anche se hai tanto lavoro?

BAUTRUST, il Sistema di crescita da imprenditore a imprenditore edile

BAUTRUST è un progetto di Guido Alberti, imprenditore e consulente del settore Casa nato e cresciuto a “pane ed edilizia”.

Nel blog BAUTRUST trovi soluzioni, strategie e storie dal nostro lavoro quotidiano, sempre gomito a gomito con gli imprenditori in edilizia.

Marketing Edilizia: perché dovrei fare marketing se ho già tanto lavoro con la mia impresa?

È una domanda che gli imprenditori edili fanno spesso in consulenza. Alcuni di loro hanno tanto lavoro e poco tempo per gestirne dell’altro. 

Tuttavia, il momento migliore per fare marketing in edilizia è proprio questo.

Può sembrare strano, ma è proprio così. Eppure, per diversi imprenditori questa cosa non è poi così chiara.

Ecco perché in questo articolo approfondiamo il tema e scopriamo quali sono i vantaggi di fare marketing edilizia con la “pancia piena”, quando non abbiamo problemi di scarsità – ma anzi, di abbondanza – di clienti.

Marketing edilizia: è davvero un problema prendere più persone se hai tanto lavoro?

Una delle obiezioni più comuni degli imprenditori edili che hanno tanto lavoro è: «perché fare marketing, che poi mi tocca prendere più persone… e quindi ho più costi?». 

È paradossale che ci sia tanta richiesta, ma che non la si riesca a gestire. 

Ok, con più risorse aumentano i costi. Ma se quello che facciamo è fatto bene, all’aumentare dei costi devono aumentare i ricavi. Naturalmente deve esserci marginalità rispetto a quello che facciamo.

Il problema è che spesso le aziende non fanno il controllo di gestione e l’imprenditore non ha contezza dei numeri della sua azienda…

Inoltre, fare marketing edilizia non serve solo ad acquisire più clienti, ma ad acquisire clienti “migliori”. 

Marketing edilizia: l’esempio della spesa e della pizza per validare costi e modello di business

Prova a pensare a quando fai la spesa. Se ci vai quando hai fame, compri solo schifezze. 

La stessa cosa accade nelle aziende. Quando non c’è lavoro e bisogna far quadrare i conti, si prende di tuttoAnche lavori che sappiamo che daranno problemi. 

Ecco perché il momento migliore per selezionare è proprio quando c’è tanta richiesta. Quando si ha la “pancia piena“, qualsiasi problema viene affrontato meglio.

E se l’imprenditore dice “no, perché poi aumentano i costi”, significa che c’è un problema alla base al modello di business dell’azienda.

Ora, siamo tutti consapevoli che più l’azienda cresce e più il margine tende a ridursi. 

Cambia l’economia di scala. Cambiano i costi. Ci vogliono più persone che coordinano, quindi la crescita non sarà mai lineare. 

Se 100 porti a casa 10, con 200 magari porterai a casa 17. Ma 17 è sempre meglio di 10! 

È come impastare la pizza. Con le dosi corrette, se vuoi fare più pizze devi semplicemente aggiungere ingredienti. Ma se sbagli le dosi, più aggiungi ingredienti e più i danni saranno importanti.

Perché magari all’inizio butti 1 Kg di impasto. Poi ne dovrai 10, 20 e 30 Kg.

Stessa cosa nelle aziende. Se hai paura di non riuscire a sostenere i costi delle risorse necessarie a far fronte all’aumento di domanda, c’è un problema nel modello di business. E devi subito capire dov’è, se voglio crescere. 

Qualora invece non dovesse essere così, puoi usare il marketing edilizia per selezionare clienti migliori. 

Marketing edilizia per acquisire clienti “migliori”

Come anticipato, se hai già tanti lavori puoi fare markegin edilizia per acquisire clienti “migliori”, ovvero quelli ti danno più marginalità

Se vai a pescare e ti va bene tutto, sei felice di qualsiasi pesce abbocca. Quando invece vuoi solo salmoni, devi accettare che, se peschi qualche trota, la devi ributtare in acqua.

Stessa cosa con il marketing edilizia. Più vuoi un determinato cliente e più devi accettare che qualcuno verrà lasciato fuori.

Ma se hai già tanti lavori, hai la possibilità di ributtare in acqua il pesce che non ti piace senza troppi problemi. 

Puoi scegliere i clienti ideali, e anche rifiutare lavori che non ti piacciono

I clienti “migliori” non sono solo quelli a più alto margine

Considera anche che i clienti migliori” non lo sono solo in termini numerici o di guadagno. 

Magari potresti avere una tipologia di clienti che ti fa guadagnare tanto. Poi però sono pressanti, non ti fanno lavorare in modo tranquillo.

Quindi, è anche una questione di benessere. Di trovare persone rispettose, con cui c’è allineamento di valori. Con cui si lavora bene. 

E chiaro che più vuoi persone fatte in un certo modo specifico, più il numero di persone con queste caratteristiche va diminuendo. 

Se ad esempio lavori solo in una città e vuoi fare solo ville, in quella località il numero di ville è circoscritto. E per riuscire a mantenere tutto in piedi, devi ampliare il tuo raggio di azione. 

E questo come si fa? Facendo marketing edilizia. 

Come trovi clienti migliori? Facendo marketing edilizia. 

Come trovi collaboratori volenterosi di lavorare con te? Sempre facendo marketing edilizia

La scusa “non ho tempo” che ti fa perdere collaboratori e mercato

Un’altra cosa che gli imprenditori dicono spesso è che “non hanno tempo di fare marketing“. 

Ma il marketing edilizia andrebbe fatto sempre. 

Se in azienda le cose vanno bene, il marketing aiuta anche ad attirare collaboratori di livello

Oggi sappiamo quanto è difficile trovare collaboratori validi. Ma sappiamo anche che ci sono tante persone che non sono felici dove lavorano. 

Quindi, far vedere che hai delle belle referenze e delle belle recensioni attirerà anche i collaboratori che stai cercando.

Ma anche per il mercato, essere sempre presenti è un segnale forte. Un segnale di un’azienda che è in vita, che vuole crescere.

Invece, comunicare che stai bene dove stai è l’anti-imprenditore per definizione.

Nessuno vorrebbe mai lavorare nel bar di periferia, dove c’è poco movimento. Tutti vorrebbero lavorare nel bar più importante della piazza

Quindi, se non sei presente, se non mostri che le cose stanno andando bene e che stai lavorando tanto, è come se non esistessi.

Ed è difficile che tu riesca a strappare collaboratori validi ai concorrenti o fare la differenza sul mercato

Marketing Edilizia: il vantaggio di alzare i prezzi quando hai tanti lavori

Un altro vantaggio del marketing edilizia è che se hai tante richieste… puoi iniziare a vendere a un prezzo più alto. 

In questo caso, se perdi qualche trattativa non succede nulla.

Quando invece hai poche richieste, non ti puoi permettere di sbagliare. E pur di far girare i soldi, devi accettare lavori poco pagati. 

Il problema è che così non stai generando profitti. Ti stai indebitando. 

Poi, dato che c’è domanda, è un peccato lasciare tanto lavoro sul piatto per gli altri. 

Marketing Edilizia: se vuoi fare la differenza, devi fare strategia

Ora che sai che fare marketing edilizia quando hai tanti lavori è un’azione ad alto profitto, è altrettanto chiaro che per fare la differenza, devi avere una strategia di marketing.

Non esiste solo il marketing per acquisire clienti, quando non ne hai abbastanza. Perché devi sempre pensare che il marketing va fatto per far crescere l’azienda.

Molti imprenditori fanno redazionali su delle riviste che non guarda più nessuno. Se lo fai per una soddisfazione personale, è giusto farlo. Ma devi essere consapevole che non porterà benefici alla tua azienda.

Se vuoi far crescere la tua azienda, devi fare marketing in modo strategico così da aumentare e di selezionare i clienti e di crescere.

E se non sai da dove partire, richiedi subito il tuo Check-Up Aziendale Gratuito con BAUTRUST.

Richiedi il tuo Check-Up Aziendale Gratuito e lavoriamo insieme al tuo Marketing Strategico

Non importa se non hai mai fatto marketing edilizia o se vuoi ottenere di più da ciò che stai già facendo: con BAUTRUST installiamo un Sistema di marketing strategico e gestione nella tua azienda, per portarti i risultati che desideri con il nostro supporto gomito a gomito.

Scopri subito come possiamo aiutarti con il nostro Check-Up Aziendale Gratuito senza vincoli di acquisto.

Per farlo, ti basta compilare il modulo che trovi qui sotto.

Una volta fatto:

– Ti chiameremo per mostrarti il nostro Sistema e come può funzionare nella tua azienda

– Ti mostreremo alcuni nostri casi di studio di successo

– Ti daremo informazioni chiare e trasparenti sui nostri prezzi e servizi

Riceverai la nostra pre-analisi aziendale, che sarà tua per sempre e ti mostrerà su quali aree devi concentrarti per migliorare

Il tutto gratuitamente e senza alcun rischio.

Compila il modulo che trovi qui sotto e richiedi il tuo Check-Up Aziendale gratuito: ti ricontatteremo il prima possibile.

"*" indica i campi obbligatori

Sono Un:*

Potrebbe interessarti anche..

Come crescere in un’azienda edile?  Di certo stare ad aspettare e vedere quello che accade non è mai una buona strategia. Bisogna agire, e di questo ho già parlato tante altre volte.  Oggi, però, voglio...

Edilizia Ticino: è forse diventato impossibile trovare dipendenti qualificati? Questa è una sfida che molti degli imprenditori che vengono in consulenza da noi affrontano quotidianamente.  Un problema che è una costante degli ultimi anni, e...

Quando si parla di come gestire un’impresa o attività che opera in edilizia, spesso i pensieri vanno al cantiere. A differenza di chi vende semplici prodotti, il cantiere richiede l’intervento di molteplici figure.  E più...